MONTEVERGINE: un defibrillatore per la vita. Interviene il Presidente TDM Avellino dott....

MONTEVERGINE: un defibrillatore per la vita. Interviene il Presidente TDM Avellino dott. Lonardo

Montevergine, 23 ottobre 2018. Dalle pagine de Il Mattino di Avellino, interviene il Presidente del Tribunale per i diritti del malato Cittadinanzattiva Onlus di Avellino dott. Antonio LONARDO insieme al parroco di Mercogliano Don Vitaliano della Sala, da sempre sensibile al tema della tutela dei diritti dei cittadini, sulla tragica vicenda della morte di un uomo 70enne di Marigliano, in visita presso il Santuario di Montevergine, rimasto vittima di un malore nei denunciati ritardi nell’arrivo dell’ambulanza attrezzata.

Afferma il Presidente del TDM Avellino: “La rete territoriale del 118 è distribuita secondo criteri che regolamentano anche le distanze. Tuttavia, in determinate situazioni, questi calcoli lasciano il tempo che trovano. A Montevergine, come altrove, sarebbe auspicabile un presidio, anche se la cosa appare di difficile attuazione. Dopodiché tutto è lasciato alla responsabilità dei singoli.” “È chiaro che qualcosa non ha funzionato ma siamo nel campo della sensibilità: un defibrillatore doveva essere presente perché la vita umana va sempre tutelata.”

Di seguito la notizia giornalistica.