“Settimana di prevenzione in Rosa” a Nocera

“Settimana di prevenzione in Rosa” a Nocera

Cittadinanzattiva, Punto Lab, Cgil, Confederale Salerno, Cgil Funzione Pubblica SA, SPI Cgil, Assemblea Donne Cgil, Federconsumatori SA, Amici del Rione Calenda, Centro Socio Culturale, Igino Giordano Onlus, domenica 12 marzo, nella Piazzetta Petrosino di Nocera Inferiore, hanno dato vita alla manifestazione “Prevenzione tutto Rosa”, a conclusione di una settimana di attività.

nocera

E’ solo l’inizio, – dichiarano le organizzatrici – continueremo su questa scia per vedere garantite, a tutte le donne del territorio, la possibilità di effettuare visite, screening. Portare all’attenzione di tutti le mancanze di adeguati macchinari presso le strutture pubbliche, che non permettono a noi donne di essere curate come meritiamo.”

“E’ in corso una rivoluzione – continua il comunicato stampa – nell’ambito delle scienze mediche: il modo di approcciare la diagnosi, la cura e perfino la prevenzione delle malattie sta diventando sempre più genere – specifico.
Significa che si va verso una medicina di precisione e cure personalizzate a secondo del sesso del paziente.
E’ questo l’obiettivo della Medicina di Genere, uomini e donne sono organismi con differenze sostanziali, non solo dal punto di vista anatomico, ma anche per quanto riguarda la prevenzione, l’insorgenza, il decorso e la cura di ogni singola patologia. Ogni donna merita cure specifiche, adatte alla propria conformazione naturale.
Basta accontentarsi, è il momento di scegliere.
Scegliamo una medicina che sia a nostra immagine e somiglianza.”

nocera-1

nocera-2