1820 alberi per le scuole di Bologna per compensare la CO2 prodotta dalle mense

I rappresentanti dei genitori in Commissione Mensa Cittadina chiedono al Comune di Bologna la realizzazione del progetto di forestazione urbana a compensazione della CO2 prodotta dall’attività di ristorazione scolastica, offerta da Ribò, nella parte migliorativa con cui ha partecipato e vinto la gara per l’affidamento del servizio di refezione nelle scuole bolognesi.
Per ogni scuola sono previsti 10 alberi, l’equivalente in siepi oppure pannelli schermanti ove non fosse possibile la piantumazione.

La richiesta nasce anche a seguito dei risultati molto critici emersi dalla campagna “Quanto pesa l’aria a scuola?”(www.ariapesa.org), effettuata tra ottobre e novembre 2018, su un campione di oltre il 70% dei plessi scolastici bolognesi.

Maggiori informazione sono disponibili sulla pagina facebook dell’Osservatorio cittadino sulle mense scolastiche di Bologna.